Un weekend salentino. Resoconto del workshop a Le Costantine

Si è concluso da qualche giorno il weekend salentino presso Le Costantinte che, tra ulivi, carrubi e ortaggi biodinamici hanno ospitato il nostro workshop “Il corpo non mente. Identità di genere e Living Theatre”

Vogliamo raccontarvi qualcosa, brevemente.

Dato che spesso è difficile cogliere il senso di quello che si fa quando si cerca di mettere in gioco non solo gli aspetti cognitivi ma anche quelli emotivi, espressivi e biografici, ci affidiamo a qualche immagine e a queste belle parole che ci ha regalato Roberto.

***

“Sono state tre giornate intense, che mi hanno arricchito dal punto di vista umano e fornito nuovi strumenti per interpretare e valorizzare le differenze. Ho provato ad andare oltre i miei limiti, affidandomi alla forza del gruppo. Ho sperimentato la magia del teatro, luogo dove si possono esplorare le umanità e trovare nuovi modi di guardare a se stessi e alla relazione tra l’uomo e la donna, scardinando stereotipi e luoghi comuni”

***

Prima cosa: destrutturare il setting e…

1                  2

 …appropriarsi dello spazio

?????????????

 

Trovare il bandolo della matassa. Di cosa parliamo quando parliamo di…genere?

La mappa concettuale: uno strumento possibile e divertente soprattutto se…

5 4

…diventa teatro!

??????????????????????????

 

8

Living in a box – Vivere in una scatola: dentro e fuori gli stereotipi di genere

Genere, relazioni, stereotipi, natura, cultura

I rapporti tra di noi. La natura, le piante, gli animaletti intorno a noi ci aiutano a riflettere

Partono racconti e discussioni, confronti e conflitti

?????????????

10 11

?????????????

E allora proviamo a metterle in scena queste relazioni

Il Living Theatre incontra il Teatro dell’oppresso per parlare di maschi, femmine e altro

Demeccanizzazioni, teatro immagine, teatro forum, inversioni di genere

?????????????

?????????????

?????????????

Mettersi in gioco può essere perturbante

A volte fa anche ridere…

?????????????

foto-roberto-1

…sicuramente fa pensare

?????????????

?????????????

?????????????

20

?????????????

?????????????

?????????????

?????????????

26

?????????????

 

Il buio che arriva, i racconti e i ricordi

Autobiografia….per chi se la sente!

31 30 29

Questi siamo!!!

foto-manuel

***

Grazie a tutt’ quant’ di esserci stati/e!!!

Ci incontreremo presto nei nostri sentieri di libertà

***

Le foto sono di Gianluca Ricciato, Francesca Fadda, Roberto Molentino e Manuel Gnoni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...